Dopo decenni visitabile la Cappella Rucellai

Così non l’avevamo mai vista!

È di questi giorni la presentazione del restauro e della nuova sistemazione della cappella Rucellai con il sacello del S. Sepolcro di Leon Battista Alberti adiacente alla ex chiesa di San Pancrazio, oggi Museo Marino Marini.

Realizzata nel 1467 a imitazione della sepoltura del Cristo a Gerusalemme, l’architettura Albertiana è uno dei gioielli dell’arte del Rinascimento purtroppo finora poco conosciuta. Il prezioso scrigno, con un coronamento marmoreo gigliato e completamente ricoperto di marmi, fu voluto da Giovanni Rucellai. Tra le 30 tarsie, tutte diverse tra loro che decorano l’esterno del tempietto, spiccano oltre all’impresa personale di Giovanni, la vela spiegata con le sartie sciolte al vento, le imprese medicee di Cosimo il Vecchio, di Piero il Gottoso e di Lorenzo il Magnifico, famiglia cui i Rucellai erano strettamente legati sia per ragioni politiche, sia per parentela. Cuore di questo gioiello architettonico è la piccola camera sepolcrale, completamente affrescata, che accoglie le spoglie di Giovanni Rucellai morto nel 1481.

6

Si potrà accedere stabilmente alla cappella Rucellai e al tempietto attraverso una piccola porta di legno ricavata all’interno del museo (biglietto unico € 4.00).

Si rinnova quindi la magia del museo Marino Marini dedicato all’Arte moderna e contemporanea   collegato adesso ad una meraviglia del Rinascimento italiano.

Sabato 16 e domenica 17 apertura straordinaria e gratuita

Visite guidate giovedì 21 venerdì 22 sabato 23, per prenotazioni :

http://www.firenzefedearte.it/Visite/cappellarucellai.html

Foto di Andrea Paoletti ©

ha scritto per ArtBlog: Enrica Ravenni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...