JOLE VENEZIANI – la sarta dell’alta moda

JOLE VENEZIANI alta moda e società a Milano, è  il titolo della mostra che racconta il lavoro e la maestria  di una sarta venuta a Milano da Taranto, che aprì nel 1944 un atelier che diverrà un punto di riferimento  della mondanità meneghina; ma non solo, invitata dal Barone Giorgini per la sfilata collettiva a Firenze,  nel febbraio 1951, sarà tra i protagonisti della nascita dell’alta moda italiana.

Consacrata da una copertina, a lei dedicata, da  Life, nell’aprile del 1952, frequentano il suo atelier di via Montenapoleone 8, tante clienti, dive e divine :  Josephine Baker, Marlene Dietrich, Maria Callas, Lucia Bosè, Wally Toscanini ma anche Ornella Vanoni, Franca Rame per citare solo alcuni nomi.

3

E’ una mostra che fa riflettere e capire quanto sia stata importante “l’imprenditoria artigianale” in Italia, di grande fascino sia per gli abiti che per l’ambientazione nel gioiello architettonico di Villa Necchi Campiglio, casa museo di proprietà del FAI.

fino al 24 novembre 213

Villa Necchi Campiglio – via Mozart 14 – Milano

Foto di Andrea Paoletti ©

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...