PICASSO e la modernità spagnola

Da oggi 20 settembre è visitabile a Palazzo Strozzi la mostra “Picasso e la modernità spagnola”.

Sono circa novanta opere, tutte provenienti dalla collezione del Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia di Madrid, che indagano il rapporto tra Picasso e altri grandi maestri spagnoli.

2

Dipinti, sculture, disegni, incisioni, ed anche una ripresa cinematografica (geniale per l’epoca) “invadono” il piano nobile di Palazzo Strozzi. A far compagnia a Picasso, opere, non molto famose e celebrate, di Joan Mirò, Salvador Dalì, Juan Gris, Maria Blanchard, Julio Gonzàlez.

Dopo la prima sala e l’incontro con i quadri di Picasso, su tutti “Il ritratto di Dora Maar”, inizia la serie di artisti spagnoli legati al Maestro dal flebile filo conduttore della mostra. Grande emozione per la sala delle incisioni e dei disegni preparatori che portarono Picasso alla creazione del grande capolavoro “Guernica”.  

 

Firenze – Palazzo Strozzi

fino al 25 gennaio 2015

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...