ANDY WARHOL AI GIGLI

Ebbene si la POP-ART di Andy Warhol ritorna alle origini. Saranno esposte, dal prossimo 14 marzo fino al 12 aprile,  40 opere originali del geniale artista americano.

Warhol pittore ma anche fotografo e regista è stato uno dei più importanti creatori del movimento artistico chiamato POP-ART. Personaggio irripetibile del XX secolo trasformò in arte la comune ossessione del consumismo, la ripetizione con sole varianti di colore di oggetti comuni (le scatole delle zuppe Campbell’s) o di icone di fama mondiale quali Marilyn Monroe o Mao Tzedong.

Quindi quale posto più adeguato che un centro commerciale per esporre le sue opere? Spazi dedicati alla sola “filosofia” dell’acquisto che sono diventati ai giorni nostri luoghi di incontro e di svago e che potrebbero anche diventare  la FACTORY del XXI secolo!

In attesa di vedere le opere che saranno esposte mi sono divertito a pubblicare una mia libera interpretazione de I GIGLI in puro stile Andy!

Andrea Paoletti © 2015

ANDY WARHOL …in the city©

gigli

Con il taglio del nastro da parte del direttore de I Gigli, Yashar Deljoye Sabeti, si è inaugurata ieri 14 marzo la mostra “ANDY WARHOL …in the city©” l’esposizione di 40 opere (cover di magazine, di LP, inviti) autografe o autografate dal Maestro della POP-ART.

La mostra allestita da Pubbliwork Eventi in collaborazione con New Factory Art raggiunge il centro commerciale “I Gigli” di Campi Bisenzio – Firenze dopo essere stata esposta in altri “mall” quali Roma e Torino.  Portare l’Arte in spazi di puro e unico “svago consumistico” è una bella sfida che gli organizzatori, Larry Smith Italia, affrontano proponendo il massimo esponente e creatore dell’arte POP che nasce proprio da una sfida al consumismo. Il messaggio delle opere di Warhol raggiunge la massa con immagini comuni, icone immediatamente riconoscibili e con la molteplicità del soggetto che lo rende popolare, quindi POP!

Una mostra che, come ha raccontato il Direttore, ha avuto una gestazione di addirittura due anni ma che vuole essere l’inizio di un progetto finalizzato a portare l’arte fuori dai musei e dalle gallerie, ed esporla in spazi dove nell’anno passato (2014) sono transitati 18.5 milioni di visitatori!!!

Affiancato alla mostra un calendario di iniziative che intendono coinvolgere le famiglie e in particolare i bambini: laboratori di Silver Factory il 15, 21, 22 marzo oltre al 4, 5, 11 e 12 aprile dalle 15,00 alle 19,00. Poi gli appuntamenti del sabato: il 21 marzo dalle 14 alle 19 POP BODY PAINTING con esibizioni e sfilate; sabato 28 alle 17,00 ANDY’S DJ SET, per passeggiare a ritmo delle musiche scelte da Andy dei Bluvertigo; sabato 4 aprile Fabrizio Vendramin realizzerà dalle ore 16,00 tre “opere di arte istantanee” e sabato 11 aprile alle 17,00 ISTANT SHOW con Alfredo Nocera.

presso la TORRE TONDA – Centro Commerciale I GIGLI, Campi Bisenzio – Firenze

fino al 12 aprile 2015

Andrea Paoletti © 2015

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...