Il nuovo Museo dell’Opera del Duomo di Firenze

Entrando nel nuovo Museo dell’Opera del Duomo, dopo due anni di ampliamento, allestimento e restauro, si respira subito aria di grande innovazione ma non si può avere idea di cosa dopo pochi metri ci aspetta.

Siamo nei nuovi spazi che provengono da acquisizioni fatte nel 1997, la struttura settecentesca del Teatro degli Intrepidi e altri spazi adiacenti, un considerevole incremento dello spazio espositivo, più che raddoppiato rispetto ai 2500 metri quadri disponibili in origine, adesso circa 6000 metri quadri per il nuovo museo.

Dopo la prima grande sala eccoci “al cospetto” dell’antica facciata del Duomo di Firenze, una “magnificenza”!

La facciata di Arnolfo, ricostruita in scala 1:1  in resina e polvere di marmo, ottenuta sulla base di un disegno cinquecentesco è l’elemento che stupisce il visitatore che non si aspetta di trovare in un locale al chiuso tale colossale modello.

Su questa ricostruzione sono stati ricollocati, nella posizione originaria, i gruppi scultorei all’epoca creati ed ancora esistenti e ristabilendo l’antico dialogo con le porte originali realizzate dal Ghiberti per il Battistero di San Giovanni (due, restaurate dall’Opificio delle Pietre Dure, sono già presenti, la terza attesa per il 2017).

Proseguendo la visita del museo lo troviamo con una veste completamente nuova, in linea con i grandi allestimenti internazionali. Un museo che conserva una delle maggiori collezioni al mondo di scultura del Medioevo e del Rinascimento fiorentino. La galleria raccoglie oltre 750 opere tra statue e rilievi in marmo, bronzo e argento, tra i quali capolavori di Michelangelo, Donatello, Arnolfo di Cambio, Lorenzo Ghiberti, Andrea Pisano, Antonio del Pollaiolo, Luca della Robbia, Andrea del Verrocchio e molti altri ancora.
Progetto architettonico a firme di Adolfo Natalini, Piero Guicciardini e Marco Magni.

La riapertura al pubblico il prossimo 29 ottobre 2015 con un intero pomeriggio di accesso gratuito

INFORMAZIONI AL PUBBLICO

Museo dell’Opera del Duomo di Firenze

Piazza del Duomo 9

50122 Firenze

Tel. centralino 055 – 2302885

 Orari:

Aperto tutti i giorni della settimana, dalle ore 9.00 alle ore 19.00

 Ingresso:

Biglietto Unico di 15 euro comprensivo della visita del Museo, del Battistero, del Campanile di Giotto, della Cupola del Brunelleschi e della Cripta di Santa Reparata
Bambini sotto i 6 anni gratuito – Bambini da 6 a 11 anni compiuti  € 3,00

Fino al 26 gennaio 2016, possibilità di acquistare un BIGLIETTO CONGIUNTO che permette la visita al Museo, al Battistero e alla mostra “Divina Bellezza tra Van Gogh, Chagall e Fontana” a Palazzo Strozzi. Costo 12 euro, ridotto 6 euro

Sito internet: http://www.ilgrandemuseodelduomo.it/museo

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...