Jan Fabre – “Spiritual Guards” in Palazzo Vecchio

In contemporanea con l’esposizione in  Piazza della Signoria della tartaruga di  “Searching for Utopia” e della scultura sull’Arengario di Palazzo Vecchio “The man who measures the clouds (American version, 18 years older), si è aperta nelle sale del Palazzo la prima tranche della mostra “Spiritual Guards”.

Le opere visibili in Palazzo Vecchio sono una serie di sculture che vanno a dialogare con gli affreschi e i manufatti conservati in alcune sale del percorso museale del palazzo, in particolare quelle del Quartiere di Eleonora, assieme alla Sala dell’Udienza e alla Sala dei Gigli.

Di rilievo il grande mappamondo ricoperto di gusci di scarabei, elemento predominante del lavoro artistico di Fabre.

Queste opere sono il preludio alla mostra che dal prossimo 14 maggio sarà visibile al Forte Belvedere. L’esposizione pare sia una delle più complesse e articolate mostre in spazi pubblici italiani realizzata dall’artista e regista teatrale fiammingo.

Al Forte Belvedere saranno esposti una sessantina di lavori realizzati da Fabre tra il 1978 e il 2016: sculture in bronzo, installazioni di gusci di scarabei, lavori in cera e film che documentano le sue performance.
fino al 2 ottobre 2016.

Palazzo Vecchio
Tutti i giorni escluso il giovedì: 9-23
giovedì: 9-14

Andrea Paoletti © 2016

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...