ARTE x GIOCO? A Londra lo scivolo più alto d’Europa

E’ stato inaugurato lo scorso 24 giugno a Londra, nel Parco Olimpico creato in occasione dei Giochi del 2012 uno scivolo di 178 metri che permetterà ai fruitori dell’opera, a metà tra il gioco e l’arte, di scendere verso terra a una velocità di 24 km. all’ora per una discesa lunga 40 secondi.

Lo scivolo non è però opera di maestri “giostrai” ma di due importanti artisti del panorama internazionale dell’arte contemporanea. Lo scivolo gira letteralmente all’opera di Anish Kapoor “Arcelor Mittal Orbit” progettata per le Olimpiadi e situata nel Queen Elizabeth Olympic Park di Londra Stratford. La struttura realizzata in metallo riciclato si ispira alla forma del DNA umano ma a parte essere la scultura più alta del Regno Unito non ha incontrato i favori né di critica né di pubblico.

Ha pensato bene Kapoor di collaborare con l’artista di Bruxelles Carsten Hoeller (famosa per installazioni ludico/artistiche, è in mostra adesso all’Hangar Bicocca di Milano con una specie di luna park) e creare l’installazione evento dell’estate 2017.

Quindi se con “The Floating Piers” di Christo si è potuto camminare sull’acqua del lago d’Iseo con la coppia Kapoor/Hoeller si scende dal più alto scivolo d’Europa.

 

foto : il corrispondente di ArtBlog da Londra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...