ANDY WARHOL “SHADOWS” al Guggenheim Museum di Bilbao

Sono le uniche opere d’arte che i “guardiani” del Guggenheim concedono di fotografare ai tanti visitatori desiderosi di portarsi a casa selfie/ricordo delle spettacolari opere in mostra nel Museo, una su tutte, l’enorme sala con  l’installazione di Richard Serra.

Con l’hastag  #WarholGuggenheimByYou  facendosi uno scatto in una saletta illuminata in stile Warhol si può condividere e partecipare ad un concorso.

La mostra oggetto di tanta libertà è “Shadows” una stupefacente raccolta di 102 tele che “scorrono” lungo le pareti, un corpus pittorico progettato da Warhol nel 1978, con l’aiuto della sua celebre Factory.
Concepito come un unico dipinto in più parti, il cui numero varia a seconda delle dimensioni dello spazio espositivo, “Shadows”  (ombre)  testimoniano l’interesse di Warhol verso il concetto della percezione.

 

fino al 2 ottobre 2016

Andrea Paoletti © 2016

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...