“Alfabeti Sommersi” in Sala d’Arme di Palazzo Vecchio

E’ diventata una specie diKunsthalle” fiorentina la Sala D’Arme di Palazzo Vecchio.

Dopo la performance dei Masbedo  ancora arte contemporanea con la mostra “Alfabeti sommersi”.

L’esposizione  presenta otto opere di due grandi artisti del nostro tempo: Anselm Kiefer e Emilio Isgrò. Per entrambi gli artisti, il primo tedesco ed il secondo siciliano, il libro rappresenta uno degli elementi fondamentali della loro poetica artistica. Per Firenze,  i libri furono  a centinaia, le vittime della furia delle acque che invasero la Biblioteca Nazionale e tante altre storiche biblioteche, distruggendo un patrimonio artistico e storico eccezionale.

Nella vasta produzione dei due artisti, il libro rappresenta elemento carico di significati. Per Isgrò, oltre ad averne scritti tanti, il libro  è base fondamentale delle famose “cancellature”, sua particolare forma artistica che con le parole cancellate di una pagina crea arte pittorica.  In Kiefer il libro è materia del ricordo, opere di grande “fisicità” in cui il piombo con procedure alchemiche trasforma il pensiero che diventa forma.

Ad avvolgere il visitatore della mostra è un docufilm con immagini inedite e a colori, girate da Beppe Fantacci, che racconta i giorni dell’alluvione.

Fantacci realizzò un filmato in super8 a colori, fin dalle prime ore della mattina del 4 novembre, mentre l’Arno invadeva la città con forza distruttiva e proseguì anche nei giorni successivi. Immagini spettacolari e tragiche, mai viste fino ad oggi in Italia, con cui Fantacci documentò e mostrò – soprattutto negli USA – la ferita di Firenze.

La mostra è visitabile in Sala d’Arme dal 1 al 13 novembre, dalle ore 11.00 alle ore 19.00. Ingresso gratuito.

Andrea Paoletti © 2016

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...