“José Yaque, Alluvione d’Arno” a Villa Pacchiani di Santa Croce sull’Arno

Si è inaugurata lo scorso sabato 4 febbraio, per il progetto Know-how / Show-how una geografia di relazioni per Sistemi di visione / Sistemi di realtà, dei Comuni di Pisa e di Santa Croce sull’Arno,

realizzato nell’ambito di Toscanaincontemporanea 2016, nel Centro di Attività espressive Villa Pacchiani del Comune di Santa Croce sull’Arno, la mostra “José Yaque, Alluvione d’Arno”, a cura di Ilaria Mariotti.

L’esposizione, nelle due grandi installazioni, ferma l’interesse sulla vita degli oggetti e materiali, sull’idea di recupero, sull’idea dei rifiuti come rappresentanti dell’identità del territorio. Elemento fondamentale è il fiume Arno che invade e  che trascina rifiuti, segno distintivo del territorio e ben percepibile nell’installazione all’estero dove ritagli di pelli rimangono agli alberi trascinati dalla piena del fiume. All’interno il lavoro di Yaque è nuovamente molto simbolico, una stanza riempita di vecchie scarpe che portano alla tematica del fiume e dei rifiuti ma fanno anche pensare alle immagini dei campi di concentramento nazisti come pure ai flussi migratori che avvengono ai nostri giorni.   La mostra presenta inoltre una serie di dipinti e disegni realizzati nell’arco degli ultimi anni e un nucleo di disegni e fotografie inediti legati al progetto del fiume con il suo “flusso” incensante.

Per questa mostra sull’Arno Josè Yaque ha interagito con la Waste Recycling, società del Gruppo Hera. Sensibile all’arte, la Waste Recycling si colloca tra le più importanti e qualificate imprese nazionali che si occupano dello smaltimento dei rifiuti industriali e del trattamento degli scarti di lavorazione provenienti da numerosi cicli produttivi.

Yaque, rappresentante della produzione creativa cubana a livello internazionale, sarà uno degli artisti chiamati ad esporre all’interno del Padiglione di Cuba alla prossima Biennale di Venezia.

Villa Pacchiani

Piazza Pier Paolo Pasolini

Sant Croce sull’Arno – Pisa

fino al 02 aprile 2017

 

Andrea Paoletti © 2017

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...