Al Museo Bardini “Glenn Brown – Piaceri Sconosciuti”

 

Si è inaugurata lo scorso 10 giugno la mostra dell’artista britannico Glenn Brown “Piaceri Sconosciuti” promossa dal Comune di Firenze e curata da Sergio Risaliti e Antonella Nesi.

La mostra in collaborazione con la Gagosian gallery, conferma, con le opere di Brown all’interno di un percorso espositivo del Museo Bardini, l’interesse della città per la promozione dell’arte contemporanea.

I quadri e le sculture di Brown accanto a quelle appartenenti alla collezione di Stefano Bardini,  antiquario e collezionista d’arte del XIX e primo XX secolo, offrono al pubblico l’opportunità di ammirare importanti lavori d’arte contemporanea presentati fianco a fianco a opere del passato, andando così a creare un’affascinante contrapposizione tale da instaurare un nuovo legame artistico.

DSC_9589

Prendendo spunto dalla storia dell’arte e dalla cultura popolare, Glenn Brown richiamandosi a opere altrui, le fa proprie, e dopo accurati studi presenta una rilettura in chiave contemporanea di immagini appena riscoperte o conclamate.

Nato ad Hexham, Inghilterra, Glenn Brown ha partecipato a numerose mostre collettive e personali.  Tra le più recenti, ricordiamo la mostra Glenn Brown, Tate Liverpool, Inghilterra (2009, ospitata, in seguito, anche dalla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Italia e dal Museo Ludwig di Budapest fino al tutto il 2010); la mostra Conversation Piece V, Frans Hals Museum, Paesi Bassi (2013–14); la mostra Glenn Brown, Des Moines Art Center, Iowa (2016, ospitata, poi, dal Contemporary Arts Center di Cincinnati per il resto del 2017); la mostra Glenn Brown/Vincent Van Gogh, Fondation Vincent Van Gogh Arles, Francia (2016) e, più recentemente, la mostra Glenn Brown – Rembrandt; Afterlife, Rembrandt House Museum, Amsterdam (2017).

DSC_9599

La mostra “Piaceri Sconosciuti” è  composta di oltre una trentina di opere, tra cui dipinti, disegni e sculture, alcune delle quali realizzate appositamente in occasione di questa mostra ed esposte al pubblico per la prima volta.

 

fino al  23 ottobre 2017

Orari: venerdì-lunedì, 11.00-17.00; chiuso martedì, giovedì e il 15 agosto

Andrea Paoletti © 2017

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...