“Il cielo accanto” di Vittorio Corsini a Peccioli

Sono stati inaugurati lo scorso 7 ottobre quattro progetti inediti pensati da Vittorio Corsini per lo spazio pubblico di Peccioli.

 Le opere sono quattro installazioni permanenti che si inseriscono nella rete di relazioni sociali che animano la comunità di Peccioli. Ormai da anni Peccioli, paese sulle colline pisane poco distante dal più noto Lajatico, dove si trova il Teatro del Silenzio del Maestro Andrea Bocelli, nutre grande interesse per il linguaggio artistico contemporaneo.

DSC_6093

La prima opera che ho incontrato è Lo sguardo di Peccioli dove decine di occhi appesi sul muro sotto la facciata principale della Pieve di San Verano guardano verso l’occidente e, per l’artista verso il futuro. Indubbiamente l’installazione è di impatto immediato e sicuramente la più apprezzata dagli abitanti di Peccioli essendone i protagonisti.

DSC_6120

Al Centro polivalente c’è invece l’opera Light mood in cui vengono impiegate le moderne tecnologie per unire Peccioli al resto d’Italia. Come ha spiegato Corsini suo figlio ha creato: “Un algoritmo che  analizza l’andamento dell’umore degli italiani sul social network Twitter distribuendo il tenore dell’umore lungo uno schema di assi ortogonali, articolato tra stato attivo, passivo e sentimento positivo o negativo. A ogni studio viene associato un colore, secondo le teorie del sociologo americano Robert Plutchik”. Avremo quindi il Centro Polivamente  illuminato diversamente ogni 15 minuti a seconda dell’umore degli Italiani. Al momento dell’inaugurazione era colorato di un forte rosso rabbia!

DSC_6130

Sulle tre facciate della chiesa del Carmine si trova Azzurro, installazione luminosa di luci che percorrono le mura dello storico edificio, con varie simbologie.

DSC_6142

Infine in viale Mazzini, sopra un’attività che vende motorini e biciclette, è presente Il cielo accanto, l’opera che Corsini ritiene la più impegnativa e che vuole essere come un messaggio alle persone che arrivano in paese.

In uno spazio vuoto, libero da messaggi pubblicitari, sono posizionati tre pannelli con una sfumatura di azzurro,  che rappresentato il cielo, che, come ha spiegato l’artista, se capovolto ti trovi accanto.

Opere concettualmente interessanti che portano lustro a Peccioli con una particolare lode al Sindaco che coraggiosamente ha sostenuto questi interventi artistici.

Andrea Paoletti © 2017

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...