UNDERCOVER / TAKAHIROMIYASHITATheSoloist a PITTI IMMAGINE UOMO 93

Sono stati i Guest Designers dell’ultima edizione di Pitti Immagine Uomo, la numero 93. Due stilisti giapponesi, amici, che hanno deciso di sfilare insieme a Firenze.

UNDERCOVER by Jun Takahashi è un ritorno per Firenze, aveva già partecipato a Pitti nove anni fa, mentre TAKAHIROMIYASHITATheSoloist è la prima volta che sfila al di fuori del Giappone.

DSC_0500

 

Sono stati due show consecutivi, di moda d’avanguardia e postmoderna, per presentare le collezioni uomo Autunno/Inverno 2018-19. Una moda contemporanea che ci propone uno stile “Blade Runner” postatomico!

Dal sito di Pitti Immagine:

Jun Takahashi

Nato nel settembre 1969 a Kiryu, in Giappone, Jun Takahashi studia al Bunka Fashion College di Tokyo. In quel periodo dà vita a “UNDERCOVER”. Assieme a Nigo di A Bathing Ape, apre l’iconico store “Nowhere” nel distretto Harajuku di Tokyo, conosciuto per la sua moda sperimentale. Qui, Takahashi sperimenta in maniera pionieristica la fusione di streetwear e fashion design, fortemente influenzata dalla cultura giovanile. Presenta il suo primo show womenswear a Tokyo, nel 1994, e a Parigi nel 2002. Nel 2010, Takahashi è il primo fashion designer a collaborare con Nike su base multi-stagionale con la sua linea running GYAKUSOU. Collabora anche con Uniqlo. Nel 2015, UNDERCOVER celebra il suo venticinquesimo anniversario con una grande retrospettiva a Tokyo. Takahashi è unanimamente considerato uno dei designer più creativi della moda contemporanea.

Takahiro Miyashita

Takahiro Miyashita è nato a Tokyo nel 1973. Autodidatta, Miyashita inizia il suo percorso nella moda decostruendo e ricostruendo gli abiti, quando è ancora un adolescente. Dopo aver collaborato come designer per il famoso negozio di Tokyo Nepenthes ad Harajuku, lancia la sua prima collezione, Number (N)ine, nel 1996.

Nel 2003 presenta per la prima volta il suo menswear, a Parigi, con ampio successo di critica. Le creazioni di Miyashita mixano influenze provenienti dalla cultura giovanile americana, dal mondo della musica rock – spaziando dai Beatles ai Nirvana, fino ai Nine Inch Nails – e dai film di Gus Van Sant, reinterpretate attraverso la sua visione del design unica. Dopo aver concluso l’esperienza Number (N)ine nel 2009, Miyashita fonda TAKAHIROMIYASHITATheSoloist nel 2010. Il nome simboleggia il suo desiderio di essere il vero autore del suo lavoro. “Il concetto di solista è per me molto personale. Quello che mi sembra giusto esprimere in questo momento è ciò che è più vicino a me e più intimo”, ha recentemente dichiarato Miyashita in un’intervista.

foto : Andrea Paoletti © 2017

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...