25 anni dalla strage dei Georgofili

E’ stata una grande emozione. Come da tradizione, nella notte tra il 26 e il 27 maggio un corteo silenzioso è partito da Palazzo Vecchio verso il luogo dove, quel 27 maggio 1993,

esplose la bomba che uccise cinque persone e ferì Firenze e l’arte mondiale.

P8530968

Giunti alla Torre dei Pulci, sede dell’Accademia dei Georgofili, il corteo, con il Sindaco Dario Nardella, ha deposto una corona d’alloro in ricordo delle vittime, nell’orario delle 1.04, momento dello scoppio.

Conclusa la cerimonia, autorità e cittadini si sono diretti verso l’auditorium del Vasari al pian terreno degli Uffizi dove, eccezionalmente aperti in notturna, le nuove sale ospitano la tela ferita dalla bomba, “I giocatori di carte” di Bartolomeo Manfredi.

P8530960

L’opera è stata sottoposta ad un super restauro durato undici mesi.

P8530955

Quella che sembrava una tela completamente distrutta e persa è tornata a vivere trasmettendo la forza di resistere al terrore omicida e dando speranza per le nuove generazioni.

P8530970

Tra gli altri eventi per la commemorazione, sulle pareti di San Pier Scheraggio una video installazione fa rivivere le immagini e i suoni degli interventi dei pompieri sulle macerie in via dei Georgofili, tra i muri lesionati e i quadri smembrati della Galleria appena dopo l’esplosione dell’attentato. E’ eccezionalmente esposta la tela dell’ “Adorazione dei pastori” di Gherardo delle Notti, sulla cui superficie vengono proiettate le parti mancanti del dipinto distrutte dalla bomba.

P8530966

La video installazione resterà visibile in San Pier Scheraggio dal 27 maggio fino al 3 giugno, orario 10 – 18. Ingresso gratuito.

P8530945

L’ opera “I giocatori di carte” di Bartolomeo Manfredi sarà esposta nell’Auditorium Vasari, al pian terreno degli Uffizi (ala di Ponente) dal 27 maggio fino al 3 giugno. L’ Auditorium Vasari segue l’orario del museo (8.15-18.50). Ingresso col biglietto degli Uffizi.

info : http://www.uffizi.it

Andrea Paoletti © 2018

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...