@The Student Hotel di Firenze l’arte di Zoè Gruni

Lo scorso giovedì 7 giugno è stato inaugurato a Firenze il primo The Student Hotel d’Italia.

Nell’ex palazzo delle Ferrovie dello Stato,  conosciuto come “palazzo del sonno”,  lungo Viale Spartaco Lavagnini il taglio del nastro è stato una grande festa.

P8540014

L’apertura alla città è stata accompagnata da un evento chiamato “BedTalks” che si rifà alla performance di John Lennon e Yoko Ono: oltre 100 speakers di vari settori si sono confrontati distesi sui letti delle nuove “rooms” dell’hotel.

P8540012

The Student Hotel non è comunque una semplice residenza studentesca, offre spazi e servizi: palestra, piscina (entrambe con panorama mozzafiato!), biblioteca, sala giochi, noleggio gratuito di bici, ristoranti, sala conferenze e spazi co-working.

P8540022

In uno dei ristoranti chiamato COOONTEMPORARY, un’artistica sorpresa : un allestimento con opere di Zoè Gruni.

P8540030

L’artista nata a Pistoia, vive e lavora tra Firenze, Rio de Janeiro e Los Angeles e rappresenta una delle espressioni artistiche più interessanti degli ultimi anni.

P8540032

E’ difficile definire l’arte di Zoè Gruni,  è tante forme artistiche insieme, una su tutte performer con il proprio corpo, talvolta totalmente nudo ma spesso mimetizzato con i costumi di “strani animali” che animano leggende e la sua fantasia.

P8540045

Consiglio una vista alla struttura che sarà aperta definitivamente in concomitanza dell’avvio della linea 3 della tramvia.

 

Andrea Paoletti © 2018

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...