ROBERTO CAVALLI , SPECIAL GUEST A PITTI UOMO 94

E’ andata in scena nella stupendo chiostro della Certosa del Galluzzo di Firenze, la prima collezione maschile disegnata da Paul Surridge per Roberto Cavalli.

COMUNICATO STAMPA PITTI IMMAGINE :

Il Gruppo Roberto Cavalli ha scelto Pitti Uomo come piattaforma per il lancio worldwide del suo nuovo progetto di moda maschile, con un evento speciale realizzato nello stile distintivo della maison.

P8540156

Azienda dal respiro internazionale e una delle più importanti del lusso italiano nel mondo, Roberto Cavalli torna a sfilare nella sua città di origine con la prima collezione maschile firmata da Paul Surridge, nuovo direttore creativo di tutte le linee del gruppo.

DSC_7209

“Quella tra Pitti Immagine e Roberto Cavalli è una lunga storia d’amore – diceRaffaello Napoleone, Amministratore Delegato di Pitti Immagine – iniziata quasi vent’anni fa. La sfilata a Firenze, a Pitti Uomo, della prima collezione menswear firmata da Paul Surridge sancisce ulteriormente questo legame, con noi di Pitti e con la città. È il ritorno di uno dei campioni dell’Italian style, uno dei marchi che hanno reso Firenze capitale della moda nel mondo, e allo stesso tempo l’occasione per sottolineare il nuovo corso del brand, guidato dal talento stilistico del nuovo direttore creativo. Siamo davvero felici di presentare questo Special Guest”.

DSC_7185

Paul Surridge con Gabriel – Kane Day – Lewis

“La Roberto Cavalli è nata a Firenze ed è naturale che il suo rilancio passi da questa città. – dice Gian Giacomo Ferraris, CEO di Roberto Cavalli Group – Siamo quindi particolarmente contenti dell’invito di Pitti Immagine a cominciare il percorso di Paul Surridge per l’uomo di Roberto Cavalli come Special Guest alla 94esima edizione di Pitti Uomo. Lo sviluppo dell’abbigliamento maschile è una grande opportunità di business per la Cavalli e il talento, la visione e l’esperienza di Paul presentati a Pitti sono la base di partenza ideale.”

P8540155

GRUPPO ROBERTO CAVALLI

Clessidra SGR, il fondo d’investimento italiano che nell’aprile del 2015 ha acquisito il 90% del Gruppo Cavalli – una delle più importanti aziende italiane operanti nei settori della moda, degli accessori di lusso e del lifestyle – e ha nominato Gian Giacomo Ferraris Amministratore Delegato dell’azienda nel luglio 2016. Laureato in ingegneria, Gian Giacomo Ferraris, è una figura di spicco nell’ambito della moda internazionale in cui si è distinto contribuendo allo sviluppo di prestigiosi marchi nel settore del lusso, come il Gucci Group (Gucci, YSL, Stella McCartney, Alexander McQueen, Bottega Veneta), Jil Sander e Versace.

DSC_7016

Guidato da un forte rispetto verso l’eccezionale heritage dell’azienda, ma al contempo estremamente determinato a definire una nuova fase evolutiva improntata a un dinamismo moderno e in linea con le esigenze di donne e uomini contemporanei, nel maggio del 2017 il designer inglese Paul Surridge ha assunto la direzione creativa di tutti i marchi del Gruppo. La sfilata donna PE 2018 ha segnato il suo debutto ufficiale alle redini del marchio Roberto Cavalli. Un abbraccio spontaneo tra lo stilista inglese e il fondatore dell’azienda Roberto Cavalli ha celebrato al termine dello show il passaggio di testimone tra i due creativi. Se Roberto Cavalli a partire dagli anni Settanta ha saputo trasformare una piccola azienda specializzata nella stampa su pelle in un colosso del lusso internazionale, Paul Surridge è chiamato ora a scrivere un nuovo capitolo per il gruppo che affronta le sfide dei trasformati mercati internazionali con una mentalità chiara e determinata.

DSC_7180

Focalizzandosi su un’estetica precisa in cui silhouette donanti, materiali eccezionali e lavorazioni speciali contribuiscono a definire un’immagine lussuosa e sofisticata, Paul Surridge infonde nel marchio Roberto Cavalli un’energia dinamica e urbana. Un nuovo daywear versatile ed elegante prende il sopravvento nelle collezioni femminili e maschili in cui fantasia, sartorialità e funzionalità si combinano in creazioni dallo spirito moderno e raffinato. Gli accessori, che esaltano la tradizionale raffinatezza manifatturiera del marchio, mixano un gusto artigianale con un’estetica ispirata al design contemporaneo.

fonte: Comunicato Stampa Pitti Immagine

immagini: Andrea Paoletti © 2018

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...