Pitti Immagine Uomo 95 : The Pitti box

E’ stato un “fuori Fortezza” pieno di arte e di performance quello dell’edizione PITTI UOMO ’95 appena conclusa.

Ecco una selezione di eventi :

SLAM JAM CELEBRA L’URBAN CULTURE A PITTI UOMO 95

CONNECTING TRIBES OF LIKE-MINDED PEOPLE ACROSS THE WORLD FOR OVER THIRTY YEARS.

dsc_8493

In occasione della riapertura del Museo Marino Marini, Slam Jam, l’eclettica company Italiana che da anni dedica la propria ricerca all’urban culture, ha celebrato i trent’anni dalla sua nascita, anni in cui l’abbigliamento ha fatto da connettore tra singoli e comunità animati dalla stesso interesse per arte, musica e moda.

Per celebrare questo anniversario ha collaborato con i suoi più consolidati partner, Carhartt WIP, Nike e Stussy, alla creazione di una serie di interventi all’interno dei suggestivi spazi del Museo Marino Marini.

Nel Museo è presente un Museum Shop, curato da Slam Jam, con oggetti esclusivi appositamente selezionati per l’evento.

Il piano terra del Museo ha ospitato la collaborazione con Carhartt WIP che, insieme alla piattaforma KALEIDOSCOPE, ha reso omaggio alle energie intersecanti di arte contemporanea e cultura urbana. Lo spazio ha visto il duo Franco-Danese OrtaMiklos sviluppare una istallazione e performance interpretando il dialogo tra il tema di lavori in corso e il recupero di elementi di scarto industriale.

L’ultimo piano accoglie un nuovo progetto, che Nike e Slam Jam dedicano ad alcune delle sottoculture capaci di auto-affermarsi attraverso la peculiarità del proprio stile. L’intervento è costituito da un’istallazione dello studio Gonzalez Haase AAS di Berlino, in collaborazione con lo studio di Monaco Bureau Borsche, per presentare un’icona del brand Nike. Oltre all’istallazione, è stato presentato uno short film a cura di ONYX Collective, gruppo creativo con base a New York, che per l’occasione ha inoltre creato una colonna sonora originale. La band si è esibita dal vivo durante l’evento.

Stussy ha presentato un cortometraggio realizzato in esclusiva per Slam Jam e la sua presenza a Pitti e prodotto una gamma limitata di oggetti venduti nel Museum Shop. Nello specifico, è stato presentato uno short movie sul mondo del biliardo professionistico, legandosi all’iconografia 8 Ball del brand Americano, diretto da Edward Quarmby.

Le mostre sono aperte al pubblico – con accesso gratuito – fino al 14 gennaio, dalle 10:00 alle 19:00, secondo i normali orari di apertura del museo.

 

LANCIO DI ROLF EKROTH E RI-LANCIO DI TERINIT a PALAZZO PUCCI

dsc_8596

E’ stata una delle presentazioni più animate quella a Palazzo Pucci per una sera diventato Palazzo Finlandese con Rolf Ekroth e Terinit

Rolf Ekroth è uno dei giovani designer più promettenti della Finlandia. Laureato alla Aalto University, nel 2016 è arrivato in finale allo Hyères Fashion Festival. Dopo il successo riscosso al celebre festival francese, Ekroth ha disegnato una capsule collection per i grandi magazzini Galeries Lafayette di Parigi. Lanciata nella primavera del 2017, la collezione è fedele al marchio di fabbrica del designer, ossia le influenze sportswear futuristiche, e contempla capi rainwear e scarpe da ginnastica unisex. Nel 2018, Ekroth ha partecipato con altri designer finlandesi al progetto Guest Nation Finlandia organizzato in occasione di Pitti Uomo. Le sue collezioni, ispirate agli anni della sua adolescenza, rendono omaggio all’hip hop anni Novanta, alla vela e agli anime.


Terinit è uno storico brand finlandese di abbigliamento sportivo, fondato nel 1949. Negli anni Ottanta, il marchio era principalmente noto per i suoi capi da sci e salto con gli sci. Le proposte di Terenit hanno contribuito in misura sostanziale a costruire l’immagine degli sport invernali finlandesi e l’identità nazionale. La prima collezione è disegnata da Rolf Ekroth e trae ispirazione da quelli che negli anni Ottanta erano due dei principali sport invernali della Finlandia: l’hockey su ghiaccio e il salto con gli sci.

To celebrate its 70th anniversary DIADORA presents “It plays something else”

p8560268

Il famoso sport & lifestyle brand ha reso omaggio ai suoi 70 anni con un progetto espositivo all’insegna dell’arte contemporanea: It Plays Something Else. Curata da Davide Giannella, la mostra ha celebrato il marchio attraverso la produzione di una serie di opere d’arte e si è sviluppata attorno all’idea di velocità come elemento comune ad ognuno degli sport di cui l’azienda è stata protagonista negli ultimi settant’anni, grazie alla propria avanguardia stilistica e tecnologica, la manifattura e la cura del prodotto made in Italy.

L’esibizione coinvolgeva una serie di artisti capaci di interpretare diversi linguaggi espressivi quali il design, la fotografia, le immagini in movimento e la scultura. I nomi coinvolti erano : Ducati Monroe (Diego Perrone e Andrea Sala), Maisie Cousins, Gabber Eleganza, Invernomuto e Patrick Tuttofuoco.

La mostra inaugurata martedì 8 gennaio è stata aperta nei due giorni successivi.

W.P. is art

p8560301

W.P. Lavori in corso, lo storico concept store di Bologna ha inaugurato The World Within, installazione e performance di Patrick Tuttofuoco.

(R)EVOLUTIONARY JOURNEY OF AN ICON. 50 ANNI DI MOON BOOT

p8560307

 

Moon Boot ha compiuto 50 anni celebrando un viaggio straordinario nella moda, nel design e nel costume partendo dall’intuizione creativa di Giancarlo Zanatta, fondatore del brand, che ha deciso di ispirarsi allo sbarco sulla Luna e al suo fascino. Con (R)evolutionary Journey of an Icon  il brand ha scelto di celebrare questo importante anniversario durante Pitti Immagine Uomo 95 con un’esclusiva experience alla Stazione Leopolda.

Naso all’insù e occhi spalancati verso il cielo, un vero e proprio lancio spaziale per atterrare sulla Luna, un posto dove c’è bassa gravità e dove tutto è più leggero. Un’invasione lunare che ha portato a scoprire le caratteristiche più iconiche del famoso Boot dalla forma esagerata; una mostra di 50 pezzi che ripercorrevano tutta la storia del brand fino ad oggi e per proiettare i visitatori verso i prossimi 50 anni.

foto : Andrea Paoletti © 2019

testi : comunicato stampa Pitti Immagine

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...